Recensiamo

Libreriamo

“Talvolta un libro”, l’amore tra Paolo e Francesca narrato da un giovane

“Talvolta un libro”, l'amore tra Paolo e Francesca narrato da un giovane

Vorrei segnalarvi un bellissimo romanzo di Antonella Polenta “Talvolta un libro”.

Direi che l’ho divorato, più che leggerlo. Mi sembrava, mentre ne sfogliavo le pagine, che una macchina del tempo mi avesse trasportata indietro nei secoli, ai tempi di Dante e dell’amor Cortese, di dame e cavalieri. 
In una rara atmosfera di vita medievale, tra castelli, segrete, botteghe di maniscalchi e spezierie, talmente ben descritte da sembrare di sentire quei profumi, quei rumori, lo scalpiccio degli zoccoli dei cavalli, l’aroma delle erbe medicamentose, il fruscio delle sete. Mi pareva altresì di poter ammirare il colore brillante dei mantelli colorati con la robbia. Un caleidoscopio di colori, odori, sensazioni vivissime, come se la nostra Autrice davvero vi fosse vissuta, e ne riportasse ogni emozione sperimentata, con la passione di chi ha amato quei luoghi e quell’epoca, così lontana e al tempo stesso tanto ricca di fascino.

L’amore che sboccia tra Paolo e Francesca viene narrato da Lanfranco, giovane appassionato di letteratura e di poesia, sempre in bilico tra il suo desiderio letterario di amor cortese e i turbamenti emotivi del suo corpo giovane. Si mescolano mirabilmente fantasia e fatti storici, in un susseguirsi di eventi perfettamente concatenati, dove il lettore si appassiona, sentendosi magicamente egli stesso uno dei personaggi descritti. 
Un romanzo storico, lieve e scorrevole come un giallo, scritto in modo mirabile, in un italiano superlativo. Un libro di grande livello, di cui consiglio vivamente la lettura.

Elisabetta Fioretti

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Libreriamo

Uno spazio dedicato esclusivamente agli appassionati di libri, arte e cultura, in cui vengono raccolte le loro opinioni ed i loro pareri legati ai libri in uscita ed alle principali mostre d’arte, sempre più parte attiva all’interno della community di Libreriamo.

Puoi partecipare anche tu con la tua recensione. Clicca qui per partecipare attivamente con le tue recensioni di mostre d’arte e di libri.

Utenti online