Recensiamo

Libreriamo

“Tra loro ” di Richard Ford, un gioiello di intimità

"Tra loro " di Richard Ford, un gioiello di intimità

Ho letto di recente “Tra loro” di Richard Ford, edito da Feltrinelli.

Avevo già letto in precedenza “Donne e uomini”, “Infiniti peccati” e “Lo stato delle cose”. Ford è tra i migliori scrittori americani viventi, quindi anche quei suoi libri erano una garanzia, ma l’ultimo letto, “Tra loro”, ha qualcosa in più, perché l’uomo Ford lascia i panni dello scrittore soltanto, e veste quelli di figlio.

In questo libro di 144 pagine Richard Ford ci racconta di suo padre e di sua madre, proprio in quest’ordine, forse perchè il padre morì abbastanza giovane, ed è con la madre che l’autore ha condiviso una maggior porzione della sua vita. Ci racconta però anche di sé, di quanto sia stato “tra” i suoi genitori, come un dono arrivato un po’ tardivo, e come si sia inserito, amato, tra iqueste due persone, che tanta vita avevano già trascorso soli, senza di lui.

Un ritratto familiare quindi affettuoso, sereno, dove si svelano anche i ritratti dei nonni di Ford, e il rapporto tra suo padre e sua madre, che tra mille difficoltà, andrà avanti nell’amore.

Consiglio questo libro a chi già conosce l’autore, ma anche a chi vuole scoprirlo ancor prima di calarsi nelle sue storie. Un gioiello di intimità.

 

Claudia Sancasciani

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Libreriamo

Uno spazio dedicato esclusivamente agli appassionati di libri, arte e cultura, in cui vengono raccolte le loro opinioni ed i loro pareri legati ai libri in uscita ed alle principali mostre d’arte, sempre più parte attiva all’interno della community di Libreriamo.

Puoi partecipare anche tu con la tua recensione. Clicca qui per partecipare attivamente con le tue recensioni di mostre d’arte e di libri.

Utenti online