Recensiamo

Libreriamo

“Vergogna” di J. M. Coetzee, in un romanzo la rabbia di un paese come il Sudafrica

"Vergogna" di J. M. Coetzee, in un romanzo la rabbia di un paese come il Sudafrica

Un uomo, un insegnante della Cape Town University va a letto con una studentessa e questo gli costa la carriera universitaria. Rimasto senza lavoro, decide di raggiungere la figlia Lucy, che nella vita tiene dei cani a pensione e vende fiori al mercato nella parte orientale della Provincia del Capo. Lì Lucy gestisce una fattoria assieme a Petrus, che da bracciante diviene fattore a sua volta. E’ in questo mondo che David cerca di inserirsi dopo aver lasciato Cape Town.

E’ in questo mondo che cerca di aiutare nei campi . E’ in questo mondo che presta servizio come volontario in una clinica veterinaria. Ed è sempre in questo mondo che si scontrerà con la violenza quando tre malviventi ruberanno nella fattoria, lo aggrediranno, uccideranno i cani e violenteranno Lucy. Lucy, che è omosessuale e si è lasciata con la compagna da poco tempo. “Vergogna” è un romanzo da cui esce violentemente tutta la rabbia , la disperazione e il pericolo di un paese come il Sudafrica perché:

“E’ un rischio possedere delle cose : un’auto , un paio di scarpe, un pacchetto di sigarette. Non ce ne sono abbastanza per tutti , non ci sono auto, scarpe e sigarette a sufficienza. Troppa gente, troppo poche cose. Quel che c’è deve circolare , in modo che tutti abbiano la possibilità di essere felici per un giorno. Questa è la teoria: attieniti alla teoria e cerca di trarne il conforto che puoi.

Non si tratta di cattiveria umana, solo di un vasto apparato circolatorio, nel cui ambito pietà e terrore sono irrilevanti. E’ così che bisogna vedere la vita in questo Paese : in forma schematica. Altrimenti corri il rischio di impazzire”.

Claudia Vazzoler

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti
Mostra più commenti

Libreriamo

Uno spazio dedicato esclusivamente agli appassionati di libri, arte e cultura, in cui vengono raccolte le loro opinioni ed i loro pareri legati ai libri in uscita ed alle principali mostre d’arte, sempre più parte attiva all’interno della community di Libreriamo.

Puoi partecipare anche tu con la tua recensione. Clicca qui per partecipare attivamente con le tue recensioni di mostre d’arte e di libri.

Utenti online