Recensiamo

Libreriamo

"Cristo si è fermato a Eboli", uno sguardo intelligente sul nostro passato non lontano

“Cristo si è fermato a Eboli”, uno sguardo intelligente sul nostro passato non lontano

Cristo si è fermato a Eboli è un romanzo autobiografico, pubblicato nel 1945. L’autore, condannato per antifascismo, descrive nel libro la sua vita da confinato politico in un piccolo paese della Lucania durante gli anni 1935-1936. Grazie alla sua professione di medico, Levi entra immediatamente in contatto con i contadini del luogo, che a lui si affidano istintivamente e con… Leggi tutto

"In viaggio (senza biglietto)", un'indagine sull’interiorità umana

“In viaggio (senza biglietto)”, un’indagine sull’interiorità umana

“Il viaggio della tua vita è anche il ritratto di un’appassionante, eterna, intensa indagine: la ricerca della felicità”. Una raccolta di appunti e riflessioni, suggestioni e meditazioni che, partendo dal tema del viaggio, indaga l’interiorità umana, si attanaglia nell’essere per divenire spunto critico e lezione di vita. Lo sguardo che spesso deve distogliersi dalla pagina per accogliere un pensiero o… Leggi tutto

"Sei sempre stato tu" , una collana sexy in rosa

“Sei sempre stato tu” , una collana sexy in rosa

Night Hunt, caccia notturna, sesso sfrenato e notti calde a… Pescara. La città abruzzese è bella, con la sua interminabile Riviera e, sotto sotto, sarà pure civettuola e maliziosetta, certo che una pescarese a tutti gli effetti come Chiara Cilli l’ha fatta diventare la capitale del sensualmente torrido, meritando di esordire con il romanzo breve “Sei sempre stato tu” (febbraio… Leggi tutto

"Sotto un sole diverso", un libro capace di rendere il lettore protagonista

“Sotto un sole diverso”, un libro capace di rendere il lettore protagonista

Un libro che mi ha entusiasmato e ho letto tutto di un fiato è “Sotto un sole diverso” di E. Lothar. La tematica non è particolarmente originale in quanto tratta l’allontanamento di sudtirolesi dalla natia regione, oggi l’attuale Alto Adige, all’inizio del secondo conflitto mondiale. Di solito si è abituati a letture meramente storiche che ricercano più le cause e… Leggi tutto

"La mela e altri peccati poco originali", un libro che risponde a tanti interrogativi

“La mela e altri peccati poco originali”, un libro che risponde a tanti interrogativi

Pianto e riso, attesa, oblio. Questo è possibile vivere, ed è stato vissuto, leggendo La mela e altri peccati poco originali, dove le storie si inseguono e sembrano spingersi vicendevolmente come scaglie di serpente, con pressione pulsata, mentre l’intero corpo del testo scivola con sibilo atavico e attualità quasi insostenibile. Ci si potrebbe aspettare un morso, da un momento all’altro,… Leggi tutto

"La Verità sul caso Harry Quebert", libro per chi desidera “imparare”, “vivere” e non solo “leggere”

“La Verità sul caso Harry Quebert”, libro per chi desidera “imparare”, “vivere” e non solo “leggere”

Senza indugio Joël Dickér e le “779” pagine de “La Verità sul caso Harry Quebert”. Inizialmente rapita dalla copertina – che considero “magnetica” – che ha provocato in me notevole “suspense” e curiosità attraverso la portiera dell’automobile semiaperta e la figura di una donna che sembrerebbe appena scesa dalla macchina, A tratti, per me, un “giallo”, la vicenda si svolge,… Leggi tutto

"Solitudini" di Paolo Crepet, una lettura che ti lascia un senso di speranza

“Solitudini” di Paolo Crepet, una lettura che ti lascia un senso di speranza

Paolo Crepet, psichiatra e sociologo, pubblica “Solitudini” nel 1997 presso Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano. E’ lui stesso, all’inizio del libro, a dirci che in esso sono raccolte alcune storie di suoi pazienti “rese irriconoscibili quel che basta per garantirne l’anonimato”. La solitudine, però, non è quella dei protagonisti ma quella di coloro che stanno loro intorno: persone incapaci di amarli,… Leggi tutto

"Un po' di follia in primavera" di Alessia Gazzola, sesta indagine per la giovane medico legale

“Un po’ di follia in primavera” di Alessia Gazzola, sesta indagine per la giovane medico legale

Alice Allevi, chi non la conosce da quando appare in televisione, nella fiction televisiva RAI? Con il volo e il sorriso di Alessandra Mastronardi, è diventata la specializzanda in medicina legale più popolare d’Italia. Va detto, però, che i lettori de “L’allieva” (Longanesi, 2011) non hanno mai avuto difficoltà a riconoscerla come l’eroina dei thriller rosa di Alessia Gazzola, messinese,… Leggi tutto

Page 1 of 4
1 2 3 4

Libreriamo

Uno spazio dedicato esclusivamente agli appassionati di libri, arte e cultura, in cui vengono raccolte le loro opinioni ed i loro pareri legati ai libri in uscita ed alle principali mostre d’arte, sempre più parte attiva all’interno della community di Libreriamo.

Puoi partecipare anche tu con la tua recensione. Clicca qui per partecipare attivamente con le tue recensioni di mostre d’arte e di libri.

Utenti online